Giunta Comunale

 

 

Sindaco
Dott. Ing. Antonio D'Angelo

Data elezione: 11/06/2018
Titolo di studio: Laurea in Ingegneria

Email: sindaco@comune.sanvalentino.pe.it

 


 

Vice Sindaco
Avv. Lino Sciambra

Data elezione: 11/06/2018
Categoria professione: Avvocato
Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza

Email: lino.sciambra@comune.sanvalentino.pe.it

 

Deleghe:

  • Cultura
  • Associazioni
  • Partecipazioni
  • Legalità
  • Contenzioso
  • Affari generali (statuto e regolamenti, affari legali, commissioni consiliari, affari della giunta, rapporti con altri enti, trasparenza, tutela della privacy, capo di gabinetto)
  • Responsabile della comunicazione
  • Rapporti con la stampa

 


 

Assessore
Lorenzo Petrilli

Data Elezione: 11/06/2018
Professione: Operaio
Titolo di studio: Diploma

Email: lorenzo.petrilli@comune.sanvalentino.pe.it

 

Deleghe:

  • Impresa e sviluppo
  • Patrimonio immobiliare
  • Ambiente ed ecologia
  • Giovani
  • Lavoro giovanile
  • Giovani coppie
  • Eurosportello
  • Politiche attive per il lavoro
  • Energia
  • Digitalizzazione P.A. e Sito web

 

Le competenze della Giunta Comunale

La Giunta, organo di governo del Comune, è presieduta dal Sindaco ed è composta da un numero di assessori non superiore a quattro, determinato dal Sindaco, di cui uno è investito della carica di Vicesindaco. La Giunta collabora con il Sindaco nell'amministrazione del Comune e nell'attuazione degli indirizzi generali e politico – amministrativi del Consiglio, nei confronti del quale svolge attività propositiva e di impulso. Svolge una funzione di indirizzo, vigilanza e controllo politico amministrativo, non rientrando tra le sue competenze la funzione gestionale (salvo casi eccezionali di delega effettuata dal Sindaco nell'ambito delle sue competenze).
A norma dello Statuto del Comune di San Valentino in A.C., il Sindaco, in riferimento agli obiettivi e ai risultati complessivi cui è tesa l'azione amministrativa e secondo criteri dallo stesso disposti, conferisce agli Assessori gli incarichi in attuazione del principio della responsabilità politica. Si precisa che il modello organizzativo del Comune è stato definito indipendentemente dalle deleghe attribuite dal Sindaco agli Assessori. Si tende cioè a realizzare un'organizzazione che possa adattarsi a qualunque riparto di deleghe politiche nel rispetto degli interessi superiori del cittadino.
Gli assessori svolgono unicamente un ruolo di indirizzo, vigilanza e controllo politico amministrativo.

Ultime Notizie

Utilità